Copyright

Copyright

L'importanza della sicurezza in ambito informatico commerciale è fondamentale in questi contesti poichè i moduli di pagamento trasmettono dati sensibili dal negozio verso il server della banca e viceversa. A tal fine tutti il codice del modulo Consorzio Triveneto è leggibile ed alcune parti criptate e per non ledere la proprietà intellettuale e la licenza commerciale ed incorrere a malfunzionamenti imprevisti si vieta espressamente la decodifica del codice di controllo licenza. A tal fine la Shine Software si impegna a supportare tecnicamente gli esercenti ed i tecnici per eventuali nuovi aggiornamenti e/o nuove funzionalità.

Il Cliente si impegna a difendere, risarcire e tenere indenni la Shine Software, i suoi impiegati, sub-contraenti, agenti ed associali, da qualunque ed ogni responsabilità, costi e spese, comprese ragionevoli spese legali, inerenti o dovuti a:

  • qualunque inadempimento da parte del Cliente;

  • uso improprio del servizio di POS Virtuale;

  • atti o omissioni del Cliente (o di terzi usati dal Cliente) in rapporto all'installazione, manutenzione, presenza, uso o rimozione del modulo di pagamento;

  • qualunque rivendicazione da parte di terzi che comunque derivi dai servizi che saranno forniti dal Cliente a terzi;

  • azioni per violazione di qualunque diritto di proprietà appartenente a terzi, compresi diritti d'autore, brevetti, segreti industriali e marchi, causata dall'uso di qualunque servizio, apparecchiatura e software non forniti da Shine Software oppure dall'uso scorretto di servizi, di apparecchiature o software forniti da Shine Software;

  • qualunque perdita o danno a qualunque proprietà, o lesione personale o morte di qualunque persona, dovuti ad atto volontario o omissione del Cliente, di suoi impiegati, sub-contraenti o agenti.

Istanza dei Moduli Magento

Tutti i moduli di Magento vengono eseguiti all'avvio del "Core", in cui vengono ricreate in memoria del server le allocazioni relative alle risorse che il software dovrà utilizzare durante la navigazione da parte degli utenti. I moduli possono essere disattivati ma in realtà vengono solamente nascosti da Magento, quindi vengono comunque caricati in memoria ram dal webserver. Questo risvolto è importante poichè i moduli possono essere totalmente disabilitati e non caricati in memoria solamente se:

  • Magento 1.x

    • Il file xml di dichiarazione in /app/etc/modules/azienda_modulo.xml viene cancellato o impostato come non attivo modificandone il parametro interno.

  • Magento 2.x

    • Il modulo viene disattivato totalmente attraverso la riga di comando: bin/magento module:disable azienda_nomemodulo

Bisogna fare attenzione alla gestione della licenza ed al dominio collegato. Poniamo il caso che il modulo venga utilizzato in un'installazione multidominio, configurato per un negozio (store) o per una vista (storeview) e vi siano tre domini configurati in Magento: dominio1.it, dominio2.it e dominio3.it. Il modulo è licenziato per il solo dominio1.it. Anche se si desiderasse usare il modulo in un solo store, ad esempio dominio1.it, il modulo NON può essere utilizzato nella configurazione indicata precedentemente poichè all'avvio dello store legato al dominio2.it o dominio3.it il modulo bloccherà il sistema poichè verrà comunque chiamato all'avvio del Core di Magento eseguendo il controllo del dominio attivato.